Il marchese di Roccaverdina

Luigi Capuana

Vita familiare, Storico, Psicologico

 

Classici della letteratura italiana

 

"Il marchese di Roccaverdina" f il capolavoro di Capuana. Pubblicato nel 1901, dopo circa quindici anni di lavoro, il romanzo intreccia motivi di carattere sociologico, sulla linea della pi tipica narrativa verista, all'elemento psico-patologico, ed estremamente interessante. La storia narrata quella del marchese di Roccaverdina che, per ragioni di convenienza sociale, d in sposa la giovane contadina che tiene in casa come serva-amante a un suo sottoposto, Rocco Criscione, che si impegna a rispettarla come una sorella ma che in seguito, avvelenato dal sospetto, uccide a tradimento, lasciando che venga incolpato del delitto un altro contadino.
    
    Luigi Capuana fu uno scrittore, critico letterario e giornalista italiano tra i pi importanti del Verismo.

 

Leggi un estratto dell'ebook.

 


 

Editore: Scrivere edizioni

 

ISBN: 9788866611066

 

Prezzo: € 0,99

 

Protezione: Nessuna

 

"Il marchese di Roccaverdina" è in vendita:

Amazon / Kindle
Apple iBookstore / iPad
Barnes&Noble / Nook
Cubolibri
eBookizzati
Google Play
KoboBooks
La Feltrinelli
Libreria Universitaria
Mondadori / Kobo
SanpaoloStore
UltimaBooks
Webster


 

Questo ebook "Il marchese di Roccaverdina" sui tablet: